FUORI DALLE GABBIE! Slim, oggi Joy, argento vivo addosso!

Home/FUORI DALLE GABBIE! Slim, oggi Joy, argento vivo addosso!

slim

AGGIORNAMENTO al 19 dicembre 2015 – Oggi alla colazione di Natale organizzata dai volontari del Poverello, è venuto a trovarci anche il bellissimo Slim, oggi Joy! eccolo, sereno e pasciuto, insieme alla sua famiglia e ad una parte dei visitatori e dei volontari del rifugio! Grazie, amici, per questa bella adozione!

AGGIORNAMENTO a sabato 2 aprile 2011 – Finalmente Slim è stato adottato! Grazie ad una coppia di gentili signori che si sono innamorati di questo cagnolino e che subito oggi lo hanno portato a casa con loro in affido temporaneo (essendo un cane sequestrato, occorrerà fare istanza al giudice per il suo dissequestro e la relativa formalizzazione della pratica di adozione definitiva). Slim andrà a vivere a Ostia dove, pur essendo “figlio unico”, avrà altri cuginetti ed amichetti pelosi con cui giocare! Grazie ai cittadini che, dopo aver fatto il giro di Muratella, sono rimasti colpiti proprio da questo piccoletto con la bandana gialla “Cerco Casa”  e grazie a Silvia, volontaria AVCPP, che con costanza ed amore ha dedicato l’ennesimo sabato mattina alla sponsorizzazione di questo cagnolino tutto pepe!

AGGIORNAMENTO a domenica 6 marzo 2011 – Domani mattina, alle ore 7.45, nel consueto appuntamento dedicato alle adozioni del lunedì mattina con Radio Erre2, FM 107,7, si parlerà di Slim: un modo per sponsorizzare la sua adozione e per spiegare cosa succede quando un cane viene sequestrato per maltrattamenti.

AGGIORNAMENTO a sabato 5 marzo 2011 – Anche oggi, grazie a Silvia, Slim sarà tutta la mattina a Muratella: correte, questo piccoletto non puo’ continuare a stare in canile. E’ troppo bellooooooo e simpatico! e va matto per le palline…

AGGIORNAMENTO a sabato 26 febbraio 2011 – Ieri, venerdì 25 febbraio 2011, ed oggi, sabato 26 febbraio 2011, Silvia, volontaria AVCPP del canile Vitinia ex Poverello ha portato Slim a Muratella per dargli massima visibilità al fine di una felice adozione! Purtroppo non siamo stati fortunati, ma Silvia ha deciso che ci riproverà e quindi incrociamo le dita per Slim… se lo merita proprio di uscire da una gabbia!

AGGIORNAMENTO a domenica 16 gennaio 2011 – Grazie ad Anna Maria, Slim è stato portato a Piazza Vittorio dove ha ricevuto la Benedizione degli Animali nella Chiesa di Sant’Eusebio e ha partecipato poi alla sfilata degli animali. Le persone sono impazzite per lui e lui è impazzito per le persone, per i bambini e soprattutto per le palline! Slim è veramente un cagnolino delizioso… adatto a tutti e perfettamente compatibile con tutti i suoi simili. E’ poi è veramente piccino!

Tutti-senza-Riccio

ECCO LA STORIA DI SLIM – Slim è un cagnolino di piccola taglia. Insieme ai suoi 3 fratellini è stato sequestrato per maltrattamenti il 15 novembre 2009 e solo recentemente il Magistrato ci ha permesso di dare questi 4 cagnolini in affido (procedura obbligatoria che, dopo qualche tempo, si formalizza in adozione definitiva). L’unica femminuccia del gruppo è stata subito adottata. Ora in canile rimangono solo due fratellini, Slim e Alì, perchè il maschietto Tom e la femminuccia Jail sono stati già affidati.

Slim è veramente allegro! Perfettamente compatibile con tutti gli altri animali (sia cani maschi e femmine che gatti), è molto bravo anche con i bambini. Ha un vera predilezione per la palla ed adora correre e giocare. Pur di spingere la sua adozione, lo stiamo portando dappertutto (eccolo abbracciato dalle persone nel corso della Benedizione degli Animali del 16 gennaio 2011). E’ solo un cucciolone! Nella sua giovane vita, è già passato per 3 canili dopo essere stato sequestrato per maltrattamenti (Cinodromo, Villa Andreina ed ora Poverello). Non è arrivato il momento di portarlo a casa?

Matricola 31/09C

Slim vi aspetta nel canile comunale Vitinia ex Poverello

via del Mare km 13.800, Roma, aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle ore 10 alle ore 14

Per info, Ufficio Adozioni 349 3686973

adozioni@iolibero.org

cinziacarello@yahoo.it

2015-12-19T21:49:22+00:00 19 dicembre 2015|1 Comment

Leave A Comment