Sabato 4 luglio AVCPP alla Notte Bianca di via Jenner, Monteverde *FOTO*

Home/Sabato 4 luglio AVCPP alla Notte Bianca di via Jenner, Monteverde *FOTO*

Stampa

AGGIORNAMENTO al 4 luglio 2015 – La serata/nottata è stata un vero successo: AVCPP è felice di essere stata presente grazie a tanti instancabili volontari. Ecco qualche foto dell’evento e grazie ancora a tutti

11215176_10206671749494229_8722294146976442832_n11062712_10205927178291972_6449147956688492000_n11665393_10205927179972014_7340340554706075157_n11038385_10205927177291947_7671816872278598201_n11700919_10205927172851836_427256637883871665_n

”… La strada mi arricchisce, continuamente. Lì avvengono gli incontri più significativi, l’incontro della vera sofferenza, l’incontro di chi però ha ancora tanta speranza e allora guarda, attende. Per la strada nascono le alternative, nasce il voler conquistare dei diritti.
(Don Andrea Gallo)

SABATO 4 LUGLIO 2015, dalle ore 17 alle ore 24, via Edoardo Jenner, e le strade confluenti,  a Monteverde Nuovo si trasformerà in un enorme salotto all’aperto: tutti i negozi, circa 100, rimarranno aperti, concerti, mostre, incontri letterari animeranno la serata che sarà interamente dedicata alla donna, contro la violenza alle donne. AVCPP, invitata dall’Associazione Jenner, ha deciso di aderire e vi invitiamo tutti a passare la serata con noi!

IL CONTESTO
Il Quartiere XII, denominato “Monteverde”, nel 1900 era ancora un’alta collina situata sulla destra del fiume Tevere percorsa da strade rurali. Con il Piano Regolatore del 1909 cominciò la sua edificazione e urbanizzazione, con la costruzione di strade, abitazioni signorili e popolari, chiese. Con il tempo gli abitanti distinsero Monteverde vecchio, cioè la zona a ridosso del Gianicolo – con prevalenza di edifici e monumenti storici – e Monteverde nuovo, sorto in seguito nella zona vicino ai complessi ospedalieri San Camillo, Forlanini e Spallanzani, con maggiore concentrazione di negozi, locali ed esercizi commerciali. Attualmente è proprio in questa zona che risiede oltre il 65% degli abitanti dell’intero Municipio Roma XII.

Con la profonda crisi economica che il Paese si trova ad affrontare, anche le vie commerciali del quartiere hanno subito gravi ripercussioni economiche e sociali: basti ricordare che durante il 2014, solamente su via Jenner, ben 7 negozi sono stati costretti a chiudere e altrettanti sono prossimi alla chiusura nel 2015. Dunque l’offerta commerciale diminuisce e le difficoltà economiche degli esercenti e degli abitanti influiscono negativamente sul clima di sfiducia generalizzato che si è prodotto, rischiando di creare un effetto “disattivante” su chi vive il territorio. Proprio per questo la popolazione ha sentito, e continua a sentire, il bisogno di reagire: collaborando, unendo le forze, facendo rete e cercando di realizzare progetti comuni che possano da una parte ridare vigore all’economia locale, e dall’altra stimolare il protagonismo sociale, il senso di cittadinanza attiva e di appartenenza alla comunità urbana di Monteverde.
Proprio in questo scenario l’Associazione Jenner organizza per il secondo anno consecutivo, con il supporto del Municipio e delle realtà del terzo settore del territorio, la seconda notte bianca di quartiere, iniziativa che ha riscosso a settembre del 2014 molto successo e incontrato i favori di tutti i cittadini che hanno partecipato.

Sabato 4 luglio 2015
Giornata dedicata alla promozione dei diritti e del benessere delle donne :

o presenza di associazioni che si occupano di prevenzione del tumori al seno
o Associazioni contro la violenza sulle donne
o Attrazioni musicali che si esibiranno sulle pedane
o Esibizioni di artisti di strada
o Iniziativa Cariparma a favore dell’imprenditoria femminile
o “La posta dei desideri”
o Banchetti informativi
o Distribuzione di un nastrino rosso a tutti gli uomini presenti sulla via
o Presenza di sedie vuote sulla via con il nominativo di donne vittime di violenza
o Laboratori per bambini
o Presentazione di un libro

Durante la serata sarà allestito “La posta dei desideri”: una cassetta raccoglierà i suggerimenti che ogni cittadino potrà scrivere specificando ciò che vorrebbe per o nel suo quartiere. Le proposte più interessanti e frequenti saranno oggetto di studio da parte dell’associazione, che cercherà, nei modi e nei tempi più consoni, di portarle all’attenzione del Municipio o di realizzarle, qualora fosse possibile farlo con l’aiuto di tutta la cittadinanza (ad esempio: pulizia di un parco, riqualificazione e manutenzione urbana, raccolta fondi, ecc).

LOGISTICA
Si prevede la chiusura al traffico di tutta Via E. Jenner, la parziale chiusura di Piazza Carlo Alberto Scotti dal civico 16 al 31 e di via di Monteverde dal civico 138 al civico 158 angolo via Severo Carmignano, attivazione del divieto di sosta, con relativa creazione di zona pedonale lungo tutto la vie sopra descritte e con la deviazione della linea 44 dell’Atac.

2015-07-06T12:11:04+00:00 27 giugno 2015|0 Comments

Leave A Comment