Ciao Olivia, come si puo’ abbandonarti a 12 anni, malata e quasi cieca?

Home/Ciao Olivia, come si puo’ abbandonarti a 12 anni, malata e quasi cieca?

AGGIORNAMENTO al 5 aprile 2011 – Oggi Olivia è stata addormentata in canile. Da due giorni era crollata: non riusciva più a stare in piedi. Siamo sereni perchè fino all’ultimo è stata seguita, curata ed amata, non in una gabbia o in un recinto ma in quella che è la “casa” del canile. Ciao Olivia, ora proteggici tu come abbiamo sempre cercato di fare noi.

AGGIORNAMENTO al 5 marzo 2011 – Ecco la piccola Olivia tornata in canile! . Guardatela, operata da meno di una settimana, come sta bene.. guardatela come è piccola, il suo musetto sta in una mano… Povera, tenera Olivia, ha superato anche questa… sta vincendo tutte le sue battaglie… è arrivata fino a qui… voi dove siete?

AGGIORNAMENTO al 1 marzo 2011 – L’intervento è andato bene! Presto la piccola tornerà in canile… pero’…. che peccato sarebbe… è talmente piccola che, ci chiediamo, che fastidio puo’ dare in una casa?

AGGIORNAMENTO al 28 febbraio 2011 – Nelle ultime settimane, come se non bastasse la sua salute delicata (Olivia ha problemi neurologici, ha avuto alcuni attacchi di epilessia, è ipovedente, è molto anziana..), le è uscito un tumore al ventre. Un tumore cresciuto molto velocemente ed ormai a rischio ulcerazione. Anche se molto preoccupate per il rischio anestesia, i volontari ed i lavoratori AVCPP del canile hanno preso il coraggio a due mani ed hanno ricoverato a loro spese in una clinica privata  la piccola Olivia che è stata operata oggi stesso… e pare stia andando tutto bene… tutto incrociato per lei, dunque: l’intervento e l’anestesia sono molto a rischio… Che bello sarebbe che una volta dimessa dalla clinica, potesse entrare in una vera casa! Lei è deliziosa… chi si fa avanti per regalarle la felicità che tanto merita e che un uomo feroce le ha sottratto brutalmente?

ECCO LA STORIA DI OLIVIA – Olivia, ricordi quando sei arrivata nel canile della Muratella? Era l’11 maggio del 2010, eri stata trovata abbandonata all’interno di un parcheggio in via Giussano, zona Prenestina, nel VI Municipio.Giravi in circolo su te stessa, continuamente, e la gente – chiamando gli operatori ASL –  non aveva capito che eri ipovedente. Eri stata abbandonata, tu, di piccola taglia e carina, anziana di circa 12 anni,  malata e quasi cieca. A Muratella sei stata curata e stabilizzata e poi il 7 luglio del 2010, ti abbiamo trasferita nel canile ex Poverello, dove vivi serena insieme agli altri vecchietti della degenza. Sabato 25 settembre 2010 hai avuto una specie di crisi epilettica e ci hai fatto spaventare moltissimo! Per questo ti abbiamo immediatamente ricoverata, a spese dei volontari dell’Associazione, e ti abbiamo fatta monitorare per un paio di giorni. Poi tutto è andato benissimo ed ora sei rientrata in canile e da allora abbiamo preferito farti vivere in una stanza degenza che è un po’ come una casa, piena di cuscinoni e al caldo dell’ufficio. Un po’ perchè non vedi bene e un po’ perchè sei probabilmente ancora spaventata da quanto ti è successo, talvolta ti difendi, non fidandoti completamente dell’uomo. Per questo noi ci avviciniamo a te con tutta la dolcezza e le accortezze del caso. Noi cerchiamo una adozione per te e queste sono le tue nuove foto, per far vedere a tutti quanto sei bella! C’è anche la foto del tuo arrivo a Muratella. Matricola 694-10

Per info, Ufficio Adozioni 349 3686973 oppure adozioni@iolibero.org

2011-04-05T15:18:54+00:00 5 aprile 2011|3 Comments

3 Comments

  1. federica 5 aprile 2011 at 3:29 pm - Reply

    Dolce piccola Olivia,oggi ho avuto la fortuna di darti gli ultimi baci e le ultime carezze, porterò questo ricordo con me per sempre.

  2. admin 5 aprile 2011 at 6:02 pm - Reply

    Piccina tenera ciao…non dimenticarci…

Leave A Comment Annulla risposta