Ciao Miscuglio, anziano con i colori del mondo

Home/Ciao Miscuglio, anziano con i colori del mondo

Miscuglio è uno dei cani più anziani del canile. E sta diventando sempre più anziano. Ora lo invogliamo a mangiare con il cibo cucinato da casa e lo coccoliamo tanto di più. Ancora un inverno in canile potrebbe essere per lui fatale. Per questo stiamo cercando una adozione urgente, veramente del “cuore” anche perchè deve essere una adozione di “coppia”: Miscuglio vive con la sua compagna Dolly, la Principessa del canile, da tantissimi anni: sono praticamente identici, lei più piccolina, lui più maestoso. Una splendida coppia…. chiediamo a chi avrà il grande cuore di aprire la porta della sua casa a Miscuglio di aprirla anche a Dolly. Non possono essere separati. Si cercano e si confortano a vicenda da anni. L’uno senza l’altra sarebbe condannato a morte.

Miscuglio, come gli altri suoi compagni, ha ancora tanta voglia di dare essendo tornato alla vita dopo un passato di maltrattamenti (venne trovato all’interno di un canile privato romano sequestrato per maltrattamenti il 19 gennaio del 2002) ed avendo imparato a guardare gli esseri umani con occhi diversi. Essendo molto anziano, non ha davvero bisogno di molto: un cuscino sul quale dormire, una buona pappa, due piccole passeggiate al giorno per i suoi bisogni fisiologici. Miscuglio, che ha sulle spalle ormai quasi 12 anni di canile, vorrebbe addormentarsi senza sentire i latrati di altri 220 cani. Senza l’odore penetrante di un canile.

Deve il suo nome alla particolarità del suo pelo: solo apparentemente è un derivato pastore tedesco nero focato. In realtà è praticamente un mix di tutti i colori del mondo e, dal vivo, il suo mantello (una volta ben spazzolato…) rende tutta la sua bellezza: c’è il nero ed il grigio, il biondo ed il rosso e il marrone, il bianco e il beige… Una tavolozza completa, con tutte le sfumature…

Nel rapporto diretto con lui, si intuisce anche la bellezza del suo carattere: ad un primo incontro, sembra un cane indipendente e distaccato. In realtà, basta un attimo e diventa il cane più coccolone del mondo: sempre pronto a ricevere coccole e ad invitare al gioco! Con un pezzetto di wurstel, poi, ci si conquista il suo amore per l’eternità.

Associazione Volontari Canile di Porta Portese
https://www.iolibero.org/

CANILE COMUNALE VITINIA EX POVERELLO
via del Mare km 13.800, Roma
Dal lun al sab dalle h. 10 alle h. 14
Telefoni: canile 0667109550 – cell. Adozioni 3493686973

cinziacarello@yahoo.it

adozioni@iolibero.org

AGGIORNAMENTO al 15 settembre 2010 – Da parte di Cinzia e di tutti i volontari AVCPP del canile: “Con la morte nel cuore vi scrivo per dirvi che il dolce Miscuglio si è addormentato per sempre. L’unica cosa che mi consola è che fino a ieri gli ho potuto fare tante coccole. Mi dispiace solo non avergli potuto dare una vera casa. Grazie Miscuglio per l’amore che mi hai dato, le ore passate con te sono indimenticabili, abbiamo passato momenti brutti e li hai sempre superati con il tuo temperamento fiero, ma sulla vecchiaia non hai potuto vincere… scusa se non sono riuscita a trovarti una casa. Mi mancherai come mancherai alla tua compagna di sempre…”. Fino all’ultimo minuto, Miscuglio ha cercato Dolly e l’ha baciata. Chi ama veramente gli animali e fa volontariato con il cuore, queste cose le sa.

2010-12-12T19:10:00+00:00 13 settembre 2010|4 Comments

4 Comments

  1. admin 15 settembre 2010 at 2:16 pm - Reply

    Ciao Miscuglio, te ne sei andato come tanti prima di te e tanti dopo di te. In punta dei piedi, tra le braccia delle persone che ti amano. Ma non temere per i tuoi compagni, per la tua compagna: noi non ci fermiamo e continuiamo a lottare. Tu che ci hai conosciuti bene, sai che se lo diciamo lo facciamo. E lo faremo. Senza tante chiacchiere. Una carezza bagnata Simona

  2. cinzia 15 settembre 2010 at 2:43 pm - Reply

    Ciao piccolo vecchietto, mi ricordo ancora la prima volta in cui nel 2002 ti ho portato in passeggiata e ti ho sciolto nel cinodromo, non avevi nessuna voglia di essere accarezzato, appena mi avvicinavo spostavi il tuo muso e passavi il tempo ad annussare ogni angolo… e invece ieri hai gradito per tutta la mattina le ultime coccole che ti ho potuto fare, il tuo muso appoggiato sulla mia gamba e volevi che ti accarezzassi il naso… quanti progressi da quel 2002. Un’amore tra noi nato piano piano, tu con il tuo carattere all’inizio solitario e “musone”, e invece ora eri diventato sorridente e compagnone… cosa riesce a fare l’amore dei volontari. Mi mancherai, mi mancherà non vederti più accanto alla tua compagna di sempre, mi mancherà non poter accarezzare quel grosso muso peloso… Mi mancherai!!!!

  3. giulia 15 settembre 2010 at 7:47 pm - Reply

    Caro Miscuglio, per te questa canzone: “luoghi inviolabili della memoria ….. un pò sfocati ma così indissolubili ……. ovunque io sarò comunque mi resterà qualcosa di te, forse attimi ma eterni”
    Sei stato e sarai sempre parte di un cammino lungo e faticoso ma la gioia di aver incontrato te e i tuoi amici pelosi supera tutto tvb giulia

  4. Alessandra 18 settembre 2010 at 12:16 am - Reply

    Non ho avuto la gioia di conoscerti, ma mi stai dando il coraggio di affrontare le emozioni faticose che comporta lo stare vicino ad ognuno di voi. Voi siete un motivo di vita che va vissuto! Lotteremo sempre tutti uniti per ogni amico a 4 zampe che è sulla terra. Tu, intanto, corri in cielo… finalmente libero, dolce cagnolone. Grazie a tutti quelli che ti hanno amato, rendendoti la vita degna di questo nome e il passaggio eterno un momento di dolcezza. Una preghiera e un abbraccio per te dal tuo amico Birillo.

Leave A Comment