FUORI DALLE GABBIE! Ciao Mia, 20 anni di vita con 10 anni di canile alle spalle ed una adozione conquistata a 17 anni di età

Home/FUORI DALLE GABBIE! Ciao Mia, 20 anni di vita con 10 anni di canile alle spalle ed una adozione conquistata a 17 anni di età

AGGIORNAMENTO al 13 marzo 2015- Ciao Mia… “Mia oggi è volata via. Dopo la crisi non si è più ripresa e abbiamo dovuto lasciarla andare. Pensavamo sarebbe stata con noi solo pochi mesi ed invece ci ha reso felici per tre anni. Mi mancherà il suo lento trasognato andare”.

AGGIORNAMENTO AL 23 febbraio 2012 – ADOTTATA dopo uno stallo per la neve, MIA, 17 ANNI… MA LA VITA COMINCIA ORA!

“MIA è il suo nome ed ora è veramente “mia”.
Un cane di taglia media che non viene mai notato.
Tigrata, un po’ storta, occhi tristi, bassi. Diciassette anni quasi tutti passati in canile, prima in un canile lager, poi nel rifugio ex cinodromo
Quando l’ho conosciuta piagnucolava se la portavi fuori in passeggiata e voleva rientrare nel box, sua casa e protezione.
Mi guardava da lontano, discreta e timorosa ma i suoi occhi mi si sono aggrappati al cuore.
Un giorno di alcuni anni fa ha avuto un incidente ma è sopravvissuta, tenace come le nonnine di una volta.
Quel giorno le ho promesso che l’avrei portata fuori per sempre.
E’ passato diverso tempo, ho adottato un secondo cane, una nonnina di 10 anni ma non so perchè non era ancora il momento di Mia.
Ora Mia vive a casa dei miei genitori, si muove discreta in spazi che non conosce seguendo i passi di chi la circonda silenziosa ma presente.
Ti giri e te la trovi accanto ed è impossibile non farle una carezza.
Per le strade di una città sconosciuta, cammina tranquilla al guinzaglio. In canile dicevano che mangiava poco ma a noi sembra una potenziale golosona anche se conosce solo il cibo del canile e delle ghiottonerie non sa ancora cosa farne.
Non so quanto tempo ci verrà concesso di passare insieme, una vita intera sprecata in un box mentre poteva far felice una famiglia.
Ringrazio il momento che ho incontrato i suoi occhi più di quanto lei ringrazi me.
Mi piace guardare i miei genitori, mio padre che armeggia con suoi attrezzi e mia madre che stira, e vedere Mia che passa da uno all’altro con discrezione ottenendo sempre una carezza.
Un quadretto familiare a cui si aggiungono i miei due cani Susy e Ginny e quello di mio fratello Newton.
Ho letto un racconto che mi ha strappato il cuore e che dice più o meno così.
Non siamo noi umani a salvare i cani dalla detenzione nei canili… sono loro, i cani, a salvare noi!!

Ecco le prime foto:

 appena uscita dal canile

a casa non sa ancora cosa fare

qualche giorno dopo: ragazzi c’è un mondo fuori!!!

un giro all’area cani

la prima toeletta

 la vita comincia ora!!!

AGGIORNAMENTO al 9 febbraio 2012 – Questa cagnolina anziana è da qualche giorno in stallo a casa di una volontaria AVCPP del rifugio, Laura. E’ una cara vecchina e non poteva rimanere in gabbia con questo freddo! Sarebbe bello se da  una casa provvisoria potesse passare ad una casa definitiva… Mia potrebbe avere anche 17 anni… è la matriarca del canile!

ECCO LA STORIA DI MIA femmina, anziana, taglia medio piccola – Mia è una canetta in canile da 10 anni: non ha particolari esigenze, è il tipico cane che vuole stare accanto ad una persona, senza bisogno di chissà quale attività fisica o passeggiate. Potrebbe essere adatta anche per una persona anziana. Ha  davvero bisogno di qualcuno che le faccia vivere gli anni che le restano in una casa, circondata dall’affetto umano che non ha mai conosciuto.

Negli anni ha condiviso il box con cani maschi e femmine andando sempre d’accordo con tutti; oggi ha per compagno un volpino maschio piuttosto agitato con cui convive tranquillamente.

Gli occhi di Mia conservano ancora quella dolcezza che solo gli occhi dei cani sanno, silenziosamente, esprimere…. datele la possibilità di esprimere anche la riconoscenza per quell’amore che sta aspettando da una vita….

 MIA e tutti i nonni del canile non hanno ancora perso le speranze: stanno aspettando la loro ultima occasione… Vieni a conoscerli…

Adottare, amare e accompagnare un nonno nell’ultimo tratto di una vita che è stata un po’ avara è un gesto d’amore immenso… E i nonni, nella loro estrema saggezza, sanno capirlo… Basta guardarli negli occhi per captare tutta la loro riconoscenza!

Associazione Volontari Canile di Porta Portese

https://www.iolibero.org/

MIA, matricola 672 / 00, vi aspetta al:

CANILE COMUNALE PONTE MARCONI (Ex Cinodromo)
Lungotevere Dante, 500, Roma
Dal lun al ven dalle h. 10 alle h. 16
Il sabato dalle h. 10 alle h. 13
Cell. Adozioni 3493686973

adozioni@iolibero.org

centralino del canile Ponte Marconi ex Cinodromo 06 5570199

 

 

 

 

 

 
 

 

 

2015-03-13T18:05:27+00:00 13 marzo 2015|9 Comments

9 Comments

  1. db 14 febbraio 2012 at 8:20 am - Reply

    E’ commovente e confortante, quando la bontà e l’amore ci mettono lo zampino … Mia in stallo coccolata nel calore di una famiglia. Per non restare dimenticata, alla veneranda età di 17 anni; per respirare a pieni polmoni tutta la vita che le resta; per donare e ricevere tutto l’amore, fino a ieri, ostacolato dalle maglie di un box. Grazie Laura.

  2. […] RACCONTI IN PRIMO PIANO ADOTTATA – Mia, 10 anni di canile e 17 anni di età &#8211[…] […]

  3. Simona 24 febbraio 2012 at 1:56 pm - Reply

    Non siamo noi a salvare loro dalla gabbia. Sono loro a proteggere noi.
    Grazie Laura.
    Simona

  4. Maria Pia 24 febbraio 2012 at 2:03 pm - Reply

    parole verissime… talmente vere che non riesco a fermare le lacrime! Grazie per avere un cuore così grande! Grazie Mia!

  5. Alessandra 24 febbraio 2012 at 3:35 pm - Reply

    Che Mia possa proteggervi per lunghissimo tempo, ma anche se fosse breve per lei sarà stato un’eternità e ricorderà solo questo per sempre come unica vita vissuta. Grazie! E una carezza commossa alla grandissima Mia.

  6. eleonora 24 febbraio 2012 at 11:20 pm - Reply

    cara Mia, finalmente la felicità…GRAZIEEEEEEE!!!!! questi vecchietti ci rubano il cuore!!! sono come una stella cometa: restano con noi per meno tempo di quanto vorremmo, ma non dimenticheremo mai il loro passaggio…auguriiiiii!!!

  7. diana 13 marzo 2015 at 8:27 pm - Reply

    ciao Mia, salutami gli altri e grazie di essere stata una grande testimone di quanto amore i cani adulti sanno dare

  8. Elena F. 14 marzo 2015 at 9:51 am - Reply

    Cara Mia non ti ho mai conosciuto anche quando eri al Cinodromo non e’ mai capitato che ti facessi uscire in passeggiata, ma mi sei entrata nel cuore. Ti ho disegnato per giorni, avendo deciso di fare un ritratto di te per Laura e la sua mamma, ed è’ stato come conoscerti. Mi ricordavi Dali’: stesso musino scavato dagli anni e imbiancato dall’ età. Ieri la notizia che non c’ eri più. Non riuscivo a trattenere le lacrime. Grazie Laura per averla adottata e grazie Mia per essere stata così a lungo con loro nonostante i tuoi 17 anni. <3

Leave A Comment