Ralf, pastore tedesco entrato in pessime condizioni

Home/Ralf, pastore tedesco entrato in pessime condizioni

AGGIORNAMENTO ALL’11 MARZO 2016

12834571_10208644324086627_332577928_n

12834466_10208644324006625_27288553_n

12822034_10208644323966624_76909130_n

11940419_10208644323846621_2042556117_n

804720_10208644324046626_1907889052_n

Ralf è un magnifico pastore tedesco che con l’aiuto di terapisti e ausiliari si è ripreso del tutto, non è meraviglioso?

ralf 2

ralf 3

ralf 4

ralf 5

ralf

ralf 1

AGGIORNAMENTO a marzo 2014 – Ecco nuove foto di Ralf,  non pensate anche voi che è veramente un bel cagnolone? Venite in canile a conoscerlo, dal vivo è ancora più bello!

Troy 1191-13 Troy 1191-13_1

ECCO LA SUA STORIA –  Ralf è entrato a Muratella il 1° luglio 2013, è un pastore tedesco maschio di circa 3 anni.  E’ stato trovato malato su Via Salaria e di conseguenza è entrato in canile. La foto in basso è stata scattata il giorno in cui è entrato in canile dove si può vedere come era ridotto. Le altre foto dimostrano come Ralf ce la sta mettendo tutta a ritrovare la splendida forma di un vero Pastore tedesco. Forza Ralf, siamo tutti con te!

Matricola 1191/13

da inserire Glady 1191-13_2

ASSOCIAZIONE VOLONTARI CANILE DI PORTA PORTESE
Canile Muratella via della Magliana 856
Aperto al pubblico dal lun al ven dalle ore 10 alle ore 17 ed il sabato dalle ore 10 alle ore 13
 
Per info, Ufficio Adozioni AVCPP 349 3686973

Mail: adozioni@iolibero.org

Le informazioni su indole e comportamento dei cani e gatti  presenti nelle schede e/o nei commenti dell’appello sono soltanto indicative ed hanno il solo scopo di corredare la storia e le fotografie con dettagli aggiuntivi. Le informazioni dettagliate su indole, comportamento e salute degli animali nonché la necessaria consulenza per un corretto inserimento dell’animale prescelto nel nuovo contesto verranno fornite dal personale AVCPP competente al momento della adozione.

m 1191.13 pastore tedesco maschio nero focato entrato via salaria 1.7.13

2016-03-11T23:12:54+00:00 11 marzo 2016|0 Comments

Leave A Comment