Ciao Infostrada, a 6 mesi – 11 anni fa…- il suo primo canile…

Home/Ciao Infostrada, a 6 mesi – 11 anni fa…- il suo primo canile…

AGGIORNAMENTO al 12 marzo 2012 – Oggi abbiamo accompagnato nel suo ultimo viaggio Infostrada.  Un dolore grande per Infostrada, che grazie alle foto di Alessandra possiamo ricordare sorridente anche nei suoi ultimi giorni di vita. Ciao Info, amico nostro.

AGGIORNAMENTO al 3 marzo 2012 – Ecco Infostrada oggi. Se questo è amore… Chi ha scattato queste bellissime foto ci scrive, e noi pubblichiamo: ” Con profondo rispetto ho deciso di scattare oggi queste foto, che mi fa piacere guardare insieme a voi in silenzio. Con rispetto e gratitudine ho seguito il vagare di Infostrada. Ho pensato che forse Info se ne andrà quando sarà arrivata l’ora per farlo. Questa naturalità deve permetterci di riscoprire il senso del ricordo, affinché prenda il posto delle lacrime. Non ho fotografato a sua insaputa un moribondo, ma ho riconosciuto la dignità ad un cane vivo, con tanti anni faticosi sulle spalle trascorsi insieme a voi, i suoi cari. Un cane che ha riconosciuto Rosaria nonostante tutto e l’ha salutata il giorno del suo compleanno, facendosi accarezzare e prendendo dalle sue mani il biscottino per poi andare a bere, salvo inciampare come tutti i vecchietti malconci. Lo sapete bene, Infostrada poteva essere oggi al posto di Birillo… la lotta è stata dura… e magari Birillo sarebbe stato al posto suo. Per questo da quando sono al Poverello mi sono sempre sentita legata a Info, pur scoprendo che non avrei mai avuto il tempo di instaurare con lui un rapporto di fiducia. Ma a parte questo, che è un particolare della mia storia, Info è un altro simbolo che prima o poi se ne andrà. Ma andandosene lascerà un segno indelebile, un altro dei segni che fortificano il senso di quello che stiamo portando avanti.”. Grazie Alessandra, cara amica.

 
 

AGGIORNAMENTO al 10 febbraio 2012 – A causa di questo grande freddo, Infostrada ha avuto un attacco di labirintite.Ha il suo bel musetto un po’ storto ed è dimagrito. Lo abbiamo spostato in degenza  in  modo da tenerlo al caldo di una lampada. Ne abbiamo curati tanti di cani con labirintite. Forza Info!

ECCO LA STORIA DI INFOSTRADA – Infostrada aveva circa 6 mesi quando venne catturato dagli accalappiacani nelle campagne appena fuori Roma ed inviato nel suo primo canile privato. Stiamo parlando del lontano 1999. Era un cucciolo inselvatichito, furastico, privato, fino a quel momento, di qualsiasi contatto con l’uomo. Rosaria, la sua volontaria di riferimento, ha cominciato a seguirlo, ha tentato piano piano di farlo sciogliere. Era un cucciolone bellissimo, Infostrada, un vero border collie, solo di taglia più grande.
Da quel canile, il Comune della provincia di Roma legittimo proprietario del cane lo ha poi spostato nel 2000 nel canile romano privato che venne poi sequestrato nel gennaio del 2002. Rosaria ha continuato a seguirlo. Con il sequestro, è riuscita a seguirlo ancora di più e meglio, essendo finalmente tutti i cani sequestrati passati nella gestione dei volontari dell’Associazione che hanno iniziato a tenere il canile aperto tutti i giorni al pubblico, dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle ore 15. Pian piano, a forza di tranquillizzarlo, Rosaria ed Elvira lo hanno cominciato a sbloccare: era, insieme ai suoi compagni, all’interno di un settore del canile interamente recintato e separato dal resto della struttura da una porta di ferro: bastava chiudere quella porta, ed i cani venivano fatti uscire liberi all’interno del settore tutti i giorni, gabbia dopo gabbia, per farli correre, divertire, giocare. Infostrada ha imparato ad uscire in questo modo, visto che rifiutava il guinzaglio, e piano piano si è sciolto. Oggi Infostrada ha ormai 11 anni. E’ ancora leggermente timido, un po’ restio al contatto. Ma una persona affettuosa puo’ creare con lui lo stesso rapporto che Rosaria, Elvira e gli altri volontari e lavoratori hanno con lui e puo’ finalmente regalare a questo cane, da 11 anni in canile passando per ben 3 canili diversi, dall’età di 6 mesi chiuso all’interno prima di una gabbia e poi di un recinto, una vera “vita”. Infostrada è compatibile con tutti i cani, sia maschi che femmine, ed oggi divide il suo recinto con un altro maschietto “ex pauroso” di nome Saro.  Ecco le foto recenti di Infostrada: l’ultima è Infostrada, all’interno della gabbia nel canile sequestrato per maltrattamenti, fotografato nel 2003.

Associazione Volontari Canile di Porta Portese
CANILE COMUNALE VITINIA EX POVERELLO
Via del Mare km 13.800
Dal lun al sab ore 10-14
Telefoni: 0667109550 – cell. Adozioni 3493686973

cinziacarello@yahoo.it

adozioni@iolibero.org

 

 

 

2012-03-12T21:27:28+00:00 12 marzo 2012|4 Comments

4 Comments

  1. federica 23 febbraio 2012 at 7:55 pm - Reply

    Forza Info! Intanto il freddo è passato e tu, fra un passeggiatina e l’atra, libero nel grande piazzale del canile insieme ai tuoi compagni, ne apprifitti per fare tanti pisolini al sole!

  2. Maria Pia 12 marzo 2012 at 10:02 pm - Reply

    Ciao Info!
    Il cielo ha una stella in più!

  3. Alessandra 13 marzo 2012 at 6:55 pm - Reply

    Ciao grandissimo cagnolone. Ciao amore.

  4. Anna Maria Alto Concina 16 marzo 2012 at 3:33 am - Reply

    Info, cane bellissimo a 6 mesi e bellissimo nella sua debolezza finale, se ne è andato verso in suo grande viaggio consapevole instintualmente di avere tutto l’amore dei suoi amici umani che non lo hanno mai abbandonato e che gli hanno donato il calore di cui si è nutrito durante il suo piccolo viaggio qui. Nulla di ciò che è stato creato sarà distrutto. E Infostrada gioirà correndo su prati infiniti e giocando come un cucciolo. Sii felice Info !

Leave A Comment