Ciao Forrest, un giorno, una settimana, un mese, un anno di vita.Non hai avuto il tuo tempo

Home/Ciao Forrest, un giorno, una settimana, un mese, un anno di vita.Non hai avuto il tuo tempo

AGGIORNAMENTO al 31 ottobre 2012 – Forrest non ce l’ha fatta, Forrest non c’è più. Un abbraccio forte a Manuela e a tutte le persone che lo hanno amato.

AGGIORNAMENTO al 25 ottobre 2012 – Forrest da due giorni è in flebo. Oggi non ha dato di stomaco e ha mangiucchiato del pollo bollito.. E’ più vispo rispetto a due giorni fà ed esce in passeggiata con meno fatica.. Speriamo sia l’inizio di un minimo di stabilità della suai salute.. Le sue condizioni restano cmq gravi ed i reni non miglioreranno, ma se le varie flebo riusciranno a farli respirare, forse riuscirà a vivere in modo dignitoso il tempo che gli resta.. Dai Foffi ♥ (grazie Manuela per le news e per questo tuo bellissimo appello…)

AGGIORNAMENTO al 23 ottobre 2012 – Sono arrivati i risultati della nuove analisi di Forrest: sta molto male, la funzionalità dei reni è enormemente peggiorata. Oggi aveva anche la febbre. Forrest si sta buttando giù e non vuole mangiare, neanche i piattini prelibati preparati da Manuela. Non sappiamo quanto potrà vivere: un giorno, una settimana, un mese, un anno. Ora sta facendo flebo tutti i giorni ma pensiamo che un cambio di scenario, il calore di una casa e di un affetto esclusivo potrebbe fare una grande differenza. Ci appelliamo ai veri amanti degli animali: regalate a questo cane che non ha avuto nulla dalla vita il suo riscatto finale. Rendetelo libero. Noi saremo presenti in tutto. Ma il saperlo amato e liberato ci ripagherebbe di ogni sacrificio.

AGGIORNAMENTO al 20 ottobre 2012 – Forrest sta male. Questo magnifico cane, che ha ormai quasi 10 anni, sta avendo una recrudescenza della sua insufficienza renale. I veterinari della ASL RMD ed i terapisti AVCPP lo stanno tenendo sotto flebo, sia per alimentarlo – visto che da un paio di giorni rifiuta la sua pappa medica – sia per depurarlo nella speranza che i suoi reni possano ripartire. Manuela, la sua volontaria di riferimento, non lo lascia solo un attimo e da oggi lo sta alimentando con pappa cucinata portata da casa. Insieme a lei, tutti gli operatori AVCPP del canile lo stanno seguendo affinchè questo cane, dal 2009 in gabbia, possa tornare ad avere la sua possibilità di ritrovare una vera famiglia tutta per lui.

AGGIORNAMENTO al 12 agosto 2011 – Oggi Manuela e Fabio, volontari AVCPP di Muratella, hanno portato Forrest e Diana a fare il bagnetto nel magnifico Bau Beach di Maccarese (grazie a Papi e a tutti gli amici del Bau Beach! Diana e Forrest sono stati trattati come dei principi! ecco il loro magnifico sito, non rinunciate ad un bagnetto in questa meravigliosa spiaggia per cani! http://www.baubeach.net/)

Ed ora la parola a Manuela, grazie grazie grazie! “Venerdì 12 Agosto, io e Fabio, entrambi volontari di Muratella, abbiamo portato Forrest (matr. 1556-09) e Diana (matr. 511-10) una giornata al mare al Bau Beach di Maccarese. Appena sono saliti in macchina hanno capito che qualcosa di nuovo li aspettava e hanno iniziato a guardarsi intorno con grande curiosità e poi si sono seduti buoni buoni insieme alla mia cagnolina (che conoscono e con la quale vanno d’accordo) sul sedile di dietro, in attesa di arrivare a destinazione.

 
Arrivati al Bau Beach, il personale veramente cortese e che ringraziamo di cuore, ci ha posizionato centralmente, in modo che tutti potessero vederci e potessero eventualmente chiedere info su questi due cani, ci ha forniti di ombrelloni, lettini e di un tavolo informativo dove c’era attaccato un cartello che sponsorizzava l’adozione di Forrest e Diana.


Conoscendoli oramai da quando sono volontaria a Muratella, ho provato a scioglierli per vedere le loro reazioni ed il loro modo di interagire con persone, cani ed un ambiente totalmente nuovo per loro.


Forrest è sicuramente un cane molto curioso e molto interessato a ciò che lo circonda. Ha confermato nuovamente l’idea che io ho di lui e che è quella di un cane molto equilibrato e molto indipendente. Non ha paura delle persone che non conosce ed infatti si avvicinava a tutti e si faceva accarezzare senza alcun problema. Stesso discorso per i cani che ha incontrato. Si avvicinava in modo molto discreto, annusava e si lasciava annusare. Se c’era una combriccola di cani che giocava e correva, lui li seguiva e cercava a suo modo (non è proprio un giovanotto) di interagirci e di partecipare ad una cosa per lui nuova, rispetto alla vita che fà in canile, dove a parte i volontari che come me che lo seguono e Diana la sua compagna di box non ha purtroppo altre possibilità di gioco.

Una cosa che voglio e mi fà piacere sottolineare è che Forrest, quando esce in passeggiata all’interno del canile e quindi a corda, capita che quando incontra altri cani di sesso maschile abbai e tenda ad andargli incontro e che quindi dia l’impressione di un cane che non và d’accordo con tutti i suoi simili. Io non sono un’educatrice e sicuramente il mio parere è quello di una profana in materia, ma posso testimoniare insieme a Fabio che era là con me, che Forrest in un contesto diverso da quello di un canile e quindi non stressante è un cane “diverso”.. Non ha mai abbaiato, interagiva tranquillamente con i maschi, mai mostrato atteggiamenti aggressivi o potenzialmente aggressivi verso nessun suo simile che si avvicinava o che lo provocava verso il gioco. Un cane davvero bravo anche coi bambini dai quali si è fatto fare di tutto. Unico neo (ma questa è una cosa simpatica) è che lui adora camminare e scoprire cose nuove e ci ha fatto fare dei bei km per riuscire a stargli dietro, ma è stato bello farli, perchè lui era felice e si vedeva e li rifarei altre 1000 volte!”.

E allora! Che aspettate, non è un cane perfetto! Dategli una chance!

ECCO LA STORIA DI FORREST – Forrest è un meticcio tricolore di taglia media non più giovane (ha circa 8 anni) con problemi ai reni e ad una zampa che ogni tanto gli dà ancora qualche problemino. Venne trovato infatti ferito in Via Serbi (zona Pisana) il 30 settembre del 2009.
Da quando è stato curato e stabilizzato, ritrovatosi chiuso in una gabbia, ha reagito allo stress del canile non amando il contatto troppo ravvicinato con i suoi simili , soprattutto se maschi. E’ il classico cane “fantasma”, della serie: non lo vedono proprio! mentre invece è di una intelligenza e dignità pazzesche e sarebbe davvero un ottimo cane da compagnia.
In canile, Forrest non interagisce con nessuno. E quando la volontaria Manuela ha comunicato che desiderava portarlo in piscina a Villa Bau Village per sponsorizzare la sua adozione, qualcuno ha pensato che, visti i suoi non buoni rapporti con i cani , poteva non essere un soggetto non adatto. E invece immensa è stata la sua gioia nel vederlo girare per il Villa Bau Village (è andato domenica 25 agosto 2010) , farsi un piccolo bagno (non ama molto l’acqua), ma soprattuto interagire con gli altri cani. Vedere la sua grande curiosità nello scoprire cose per lui totalmente nuove. Ogni tanto si accertava che Manuela fosse sempre presente , ma per il resto si è comportato benissimo e questo a dimostrazione che un contesto rilassato e lontano dalla gabbie consente ad un cane come lui, un pò restio con i suoi simili e che si infastidisce subito, di vivere in modo tranquillo una situazione nuova e sicuramente stimolante . Forrest è stanco di canile. Chi si fa avanti per portarlo a casa con sè?

Matricola 1556/09

ASSOCIAZIONE VOLONTARI CANILE DI PORTA PORTESE
CANILE COMUNALE MURATELLA
Via della Magliana 856 H – Roma
Per le adozioni, dal lunedi al sabato dalle ore 10.00 alle ore 17.00
Domenica chiuso
Cell. Adozione 349/3686973 ore 10-17, sab. ore 10-13 escluso festivi
Per informazioni 06/67109550

adozioni@iolibero.org

Le informazioni su indole e comportamento dei cani e gatti  presenti nelle schede e/o nei commenti dell’appello sono soltanto indicative ed hanno il solo scopo di corredare la storia e le fotografie con dettagli aggiuntivi. Le informazioni dettagliate su indole, comportamento e salute degli animali nonchè la necessaria consulenza per un corretto inserimento dell’animale prescelto nel nuovo contesto verranno fornite dal personale AVCPP competente al momento della adozione.

 

2012-10-31T20:00:30+00:00 31 ottobre 2012|14 Comments

14 Comments

  1. Manuela 17 settembre 2010 at 8:47 pm - Reply

    Forrest è un cane fantastico e sarebbe un ottimo compagno di vita per tutti. Io lo conosco bene è intelligentissimo, non è mai invadente ed è molto ubbidiente. Non è sicuramente uno di quei cani che ti saltellano addosso e ti riempiono di leccatone varie, lui per dimostrare il suo affetto e la sua gratitudine per un gesto qualsiasi fatto nei suoi confronti, si avvicina e poggia la testa tra le gambe della persona alla quale vuole dire grazie per qualcosa. Io spero di cuore che prima o poi arrivi qualcuno anche per lui.
    Manuela.

  2. Alessandra 6 dicembre 2010 at 3:24 pm - Reply

    Forza Forrest, facciamo il tifo per te! E’ venuto il tuo turno di uscire dal canile e vorrei essere io quella persona fortunata che ti sceglierà…Se non avessi già uno zoo a casa non ci avrei pensato due volte!
    Non perdere la fiducia, tieni duro, il tuo momento sta per arrivare!

  3. Manuela 6 dicembre 2010 at 9:08 pm - Reply

    Speriamo Alesssandra… Lui è un super cane davvero, io lo adoro e spero che presto qualcuno si accorga di lui!

  4. Alessandra 22 agosto 2011 at 6:16 pm - Reply

    Grazie per questa esperienza meravigliosa che avete fatto vivere a queste creature. Speriamo porti loro davvero fortuna e che sia stata solo la “prova generale” prima di iniziare una nuova vita!

  5. Manuela 23 agosto 2011 at 7:09 pm - Reply

    Ancora grazie per le tue parole!!!

  6. Maria Pia 22 ottobre 2012 at 2:06 pm - Reply

    Forza Forrest! Non mollare! Grazie Manuela per l’amore con cui hai sempre seguito questo splendido cane e grazie a tutte le persone che si dedicano a lui!

  7. eleonora 23 ottobre 2012 at 9:41 pm - Reply

    DAI FOFFO!!!! <3 <3 siamo tutti con te, ti prego resisti!!!

  8. Clau 24 ottobre 2012 at 10:26 am - Reply

    Dai piccolè!!!! Che ci combini???

  9. CLAUDIA 26 ottobre 2012 at 10:04 am - Reply

    DAI TESORO CHE PIANO PIANO TI RIPRENDI.
    NON MOLLARE !!!!!!!

  10. flavia 28 ottobre 2012 at 12:49 pm - Reply

    povero piccolino io l’ho pure visto in canile è un angelo caduto dal cielo

  11. CLAUDIA 29 ottobre 2012 at 11:06 am - Reply

    sabato sono andata a trovare Forrest,quante attenzioni ed affetto dalle ragazze di Muratella.
    SIETE FANTASTICHE !!!!!!!
    DAI PICCOLO !!!!!!!!
    claudia f.

  12. diana 1 novembre 2012 at 1:25 pm - Reply

    Amore Foffy non ti ho conosciuto fisicamente ma con lo spirito si grazie a Manuela che ti ha tanto amato.. questa dipartita ci lascia il vuoto e tanto dolore, ma è così che vanno le cose. L’unica ricchezza assoluta è il tua immensa presenza nel mio cuore, mi immagino in quello di Manuela e di chi ha avuto l’onore di conoscerti. E come per Clelia, quando una creatura si lascia una scia d’amore così potente, è un angelo che sarà sempre al nostro fianco. ciao

  13. CLAUDIA 2 novembre 2012 at 12:57 pm - Reply

    ciao piccolo tenero Forrest.
    vola in alto sul Ponte
    claudia f.

Leave A Comment