Fiumicino. AVCPP saluta la giunta Montino ed il nuovo Assessore alla Cultura e agli animali, Daniela Poggi. “Buon lavoro, Daniela!”

Home/Fiumicino. AVCPP saluta la giunta Montino ed il nuovo Assessore alla Cultura e agli animali, Daniela Poggi. “Buon lavoro, Daniela!”

daniela-poggi

Daniela Poggi ritratta nel calendario AVCPP “Vite Randagie 2010” insieme al suo cane e alla cagnolina Monia, in cerca di adozione, del rifugio comunale Ponte Marconi ex Cinodromo

Comune di Fiumicino: presentata oggi la Giunta Montino.

Daniela Poggi Assessore alla Cultura con delega agli animali

AVCPP: “Con Montino e Poggi gli animali di Fiumicino e quelli di Roma uniti nei diritti e nel benessere”

ROMA, 21 giugno 2013 – “Aver scelto una donna come Daniela Poggi, animalista da sempre oltre che donna di cultura, per la guida dell’Assessorato alla Cultura , Politiche Giovanili  e Pari Opportunità affidandole anche la delega per i Diritti degli Animali del Comune di Fiumicino, è un segnale di ottimismo e speranza che AVCPP raccoglie e sottolinea.

Come nel 1994 il Sindaco Rutelli volle dare al suo Assessore alla Cultura Gianni Borgna la delega ai diritti degli animali circondandolo di un comitato di saggi che fece decollare la politica dei diritti degli animali in Italia come in Europa, così oggi il Sindaco Montino – nel presentare a tempo di record una squadra giovane e “rosa” con 4 assessori donne e 3 uomini – ha fatto la scelta di coniugare temi come la cultura, i diritti e la solidarietà in un unico linguaggio, che parla ai cittadini umani come a quelli “non umani”.

Siamo certi che tra Fiumicino e Roma potrà ora decollare una collaborazione proficua per il benessere dei tanti animali vaganti sul territorio. Con una presenza rafforzata del Canile Muratella da noi gestito che, in questo territorio promiscuo,  già oggi – per prossimità geografica – rappresenta  il punto di accoglienza e salvezza per gli animali romani e per i tanti cani e gatti fiumicinesi”.

Così in una nota Simona Novi, Presidente dell’Associazione Volontari Canile di Porta Portese, la onlus non profit che dal 1997 gestisce i canili del Comune di Roma

Ecco la giunta Montino


http://www.ilmessaggero.it/ROMA/CAMPIDOGLIO/fiumicino_assessori_giunta_donne_quote_rosa/notizie/295054.shtml

 

FIUMICINO – Il sindaco Esterino Montino ha presentato questo pomeriggio nell’aula consiliare del Comune di Fiumicino la squadra di governo. Gli assessori saranno sette: quattro donne e tre uomini.
Anna Maria Anselmi (Sel), avvocato e criminologa, sarà il vicesindaco e assessore allo Sviluppo economico, Agricoltura, Formazione e Lavoro; Roberta Ambrosini, docente e architetto, è stato nominato Assessore all’Ambiente e alla Gestione dei rifiuti, Arcangela Galluzzo, a lungo al vertice della direzione regionale ai Trasporti, si occuperà del Bilancio, Patrimonio, Personale, Trasporti e Mobilità, Daniela Poggi, attrice ed ex conduttrice di «Chi l’ha visto», sarà invece Assessore alle Politiche culturali e giovanili, Pari Opportunità e Diritti degli animali.

Saranno affiancate nell’azione di governo da un assessore alla sua prima importante esperienza politica e da due uomini di esperienza: Angelo Caroccia (Udc) dipendente Acea e segretario Udc locale, sarà Assessore ai Lavori Pubblici e alla Manutenzione urbana del nostro Comune e Paolo Calicchio (Pd), laureato in filosofia e vigile del fuoco, avrà la carica di assessore ai Servizi sociali e sanitari, allo Sport, alla scuola e all’Infanzia. Ezio di Genesio Pagliuca (Pd) infine, a soli 21 anni, andrà a ricoprire la carica di assessore alle Politiche del Territorio e all’Edilizia.

«Abbiamo varato – ha detto Montino che manterrà la delega all’economia del mare e turismo, alla semplificazione, trasparenza e partecipazione – a tempo di record la prima parte della squadra di governo, altre deleghe le assegneremo dopo l’insediamento del Consiglio che avverrà il primo luglio. Nonostante l’ampiezza della coalizione – sottolinea Montino – questa scelta in tempi rapidi dimostra coesione e forte determinazione a fare presto e bene per affrontare i problemi. Secondo criterio, la grande presenza di donne, tutte con un profilo autorevole e professionalmente preparate. È nostra intenzione candidare Michela Califano alla presidenza del consiglio e mi auguro che su questa decisione ci sia vasta convergenza. Proporremo inoltre al Movimento 5 Stelle la presidenza della commissione Trasparenza. Darò spazio ai giovani. Abbiamo l’assessore più giovane d’Italia nei comuni con più di 50 mila abitanti, con una delega importantissima, strategica e di prospettiva. C’è la volontà di partire rapidamente perché c’é la necessità di dare immediatamente dei segnali soprattutto sulle emergenze stagionali Come l’emergenza idrica nella zona nord. A tal proposito se Arsial e Acea non interverranno in tempi celeri farò un’ordinanza in danno».

2013-06-21T18:30:40+00:00 21 giugno 2013|0 Comments

Leave A Comment