EUROPA VERGOGNA! Protestiamo contro il silenzio

Home/EUROPA VERGOGNA! Protestiamo contro il silenzio
Su Internet si stanno diffondendo due iniziative per protestare contro il silenzio mediatico che ha colpito la manifestazione di sabato 25 settembre 2010 a Roma contro Green Hill e contro la vivisezione:
 
1) LA SERA DI GIOVEDI’ 30 SETTEMBRE DALLE ORE 20,00 ALLE 20,30 CHIUDERE I TELEVISORI IN SEGNO DI PROTESTA

2) INVIARE UNA MAIL A GIORNALI E TELEGIORNALI. Ecco una lettera tipo, da personalizzare liberamente:

Spettabile redazione …….

sabato 25 SETTEMBRE in Piazza del Popolo si sono riuniti gli animalisti d’Italia, quasi 15.000 voci per dire NO alla pratica sperimentale più barbara e crudele: la VIVISEZIONE. NO al commercio di animali vivi. No agli allevamenti al fine della vivisezione. No a Green Hill. No alla Direttiva Europea approvaa l’8 settembre u.s. Abbiamo URLATO, STREPITATO, PIANTO…. ma non ci avete sentito? Non una immagine, non una parola nei vostri telegiornali. Solo poche righe sui vostri giornali.

Ci chiediamo: perché si continua a DISINFORMARE ogni giorno, censurando notizie di fondamentale importanza? Forse perchè le lobby farmaceutiche sono preziosi inserzionisti pubblicitari? Noi animalisti continueremo a battagliare e confidiamo nel tam tam telematico per fare VERA e GIUSTA informazione. Se mai voleste dedicare anche un solo minuto del vostro prezioso telegiornale, qualche riga sul vostro giornale, noi siamo qua e siamo migliaia, abbiamo materiale in abbondanza e tanto tanto da raccontare!!! Pero’ non lamentatevi se ormai i giornali non li compra più nessuno e se le televisioni vengono spente quando vanno in onda i TG! Forse per tutti i vostri inserzionisti pubblicitari questo puo’ essere un guaio. Senz’altro lo sarà per i vostri azionisti.

Sicuro/a di Vs sollecito riscontro, porgo distinti saluti

……….

Le mail dei principali telegiornali e giornali sono ricavabili da Internet.

Per ricevere un blocco mail “tipo” cui inviare la lettera, scrivere a iolibero.avcpp@gmail.com

2010-09-27T17:42:17+00:00 27 settembre 2010|0 Comments

Leave A Comment