Chiuso Delfinario di Rimini e condannati per maltrattamenti i gestori di Green Hill: giornata storica per l’Italia civile e per gli animali tutti

Home/Chiuso Delfinario di Rimini e condannati per maltrattamenti i gestori di Green Hill: giornata storica per l’Italia civile e per gli animali tutti

beagle-898

In questi anni bui per i diritti degli animali, la giornata del 23 gennaio 2015 verrà ricordata come una delle più luminose nelle battaglie degli animalisti italiani: oggi è stato chiuso il Delfinario di Rimini e contemporaneamente sono stati condannati per maltrattamenti i gestori di Green Hill, il “canificio” produttore di beagle per la sperimentazione animale sequestrato nell’estate del 2012.

AVCPP festeggia e ringrazia i tanti attivisti e volontari che hanno strenuamente combattuto per ottenere questi grandi successi e ringrazia LAV e LEGAMBIENTE dalle cui denunce è scaturito il sequestro dello stabilimento Green Hill di Montichiari (Brescia). Grazie a LEGAMBIENTE per aver scelto proprio AVCPP come partner di riferimento per le adozioni di così tanti cani destinati ai tavoli della vivisezione. E grazie ai nostri adottanti, persone meravigliose che hanno fatto rinascere a nuova vita beagle deprivati di ogni attività sensoria che rimanevano paralizzati anche al contatto con la terra nuda.

beagle-872

Il delfinario di Rimini – che per 10 anni ha lavorato e sfruttato animali senza avere nessuna autorizzazione formale – è stato finalmente chiuso grazie ad un decreto ministeriale congiunto fimato dal Ministero dell’Ambiente, della Salute e delle Politiche Agricole.

beagle-606beagle-607

2015-01-23T19:08:35+00:00 23 gennaio 2015|0 Comments

Leave A Comment