Ecco i primi magnifici sei! Cerchiamo volontari speciali: veterinari volenterosi…? 404 cani hanno bisogno di voi!

Home/Ecco i primi magnifici sei! Cerchiamo volontari speciali: veterinari volenterosi…? 404 cani hanno bisogno di voi!

AGGIORNAMENTO al 17 giugno 2011 – A distanza di due mesi dall’inizio di questa bellissima esperienza, il nostro ringraziamento più alto va a questi 6 professionisti che, silenziosamente e pazientemente, curano GRATUITAMENTE circa 410 cani chiusi nel rifugio Ponte Marconi ex Cinodromo e Vitinia ex Poverello. A loro la nostra eterna riconoscenza. A loro il sorriso di tutti i nostri cani.

AGGIORNAMENTO al 17 maggio 2011 – Ai primi magnifici cinque veterinari volontari, già operativi da lunedì 9 maggio,  si è aggiunta una magnifica sesta professionista:

la dottoresssa Valeria Capparucci dell’Ambulatorio Veterinario Ostia Antica di via Giuseppe Fiorelli 36, Roma, Ostia Antica

Grazie Valeria, che conosce questi cani da anni ed ha sempre fatto il massimo per tutti loro!

AGGIORNAMENTO al 5 maggio 2011 – La prossima settimana si comincia! Il canile comunale Vitinia ex Poverello e il canile comunale Ponte Marconi ex Cinodromo saranno presidiati dai primi “magnifici cinque” veterinari che hanno voluto raccogliere il nostro appello speciale:

il dottor Lorenzo Scotti, veterinario professionista, ecografista specializzato,

la dottoressa Chiara Giovannone e la dottoressa Silvia Brini dell’ Ambulatorio Vigna Murata di via Elio Lampridio Cerva 141/143, Roma, zona Eur tra via Laurentina e via Ardeatina, telefono 06.5043090, http://www.veterinariavignamurata.it/

la dottoresssa Francesca Mazzeo dell’ Ambulatorio Mazzeo – Zinanni di via Guido Castelnuovo 34/36, Roma, Zona Marconi, telefono 06 55380075

la dottoressa Patrizia Romagnoli dell’ Ambulatorio Oceano Indiano di viale Oceano Indiano 71, Roma,  zona Eur, telefono 06.52279213, http://www.ambvetdecaroli.eu/
 
A loro la nostra eterna gratitudine! Ai nostri 404 cani la serenità di essere affidati a mani solidali e sicure!
 
E non è finita qui…. continuate ad aiutarci e a seguirci! Ne vedrete delle belle!
Chi vuole unirsi al gruppo dei primi “magnifici cinque” – il reale obiettivo è arrivare ai “magnifici 14”, un veterinario al giorno in entrambe le strutture – puo’ contattare info@iolibero.org oppure 333 2065453
Grazie a tutti! 
ASSOCIAZIONE VOLONTARI CANILE DI PORTA PORTESE
 

Questo è un appello speciale.

Cerchiamo “volontari speciali”, volontari veterinari. Veterinari che, a titolo di volontariato, ci aiutino a presidiare 7 giorni su 7  due canili, il canile Ponte Marconi ex Cinodromo di via Lungotevere Dante 500 e il parco canile Vitinia ex Poverello, sulla via del Mare al km 13.800 . 

Abbiamo bisogno di veterinari che possano fare un prelievo, che possano fare una flebo, che possano controllare e visitare un cane che non si sente bene, che possano mettere due punti nel caso di una ferita, che possano effettuare una iniezione, che possano effettuare un intervento di primo soccorso e che possano – da esperti quali sono – aiutarci a capire che tipo di visita specialistica è essenziale organizzare.

Non cerchiamo veterinari che facciano interventi chirurgici a cuore aperto. Non è quello che viene fatto all’interno delle due strutture.

Per tutti gli interventi chirurgici, i ricoveri, le visite specialistiche, le analisi diagnostiche, le analisi cliniche etc ci ha sempre pensato AVCPP con ricoveri in strutture specializzate, grazie al “Fondo Donazioni Specifico per le Spese Sanitarie presso i canili comunali di Roma”. E prima di AVCPP, fino ad aprile del 2008,  ci ha sempre pensato il Comune di Roma, attraverso AVCPP.

Nel solo 2010, l’AVCPP ha speso 82.000 euro per la cura dei 1100 cani e gatti mediamente presenti all’interno delle 4 strutture. La cura di 2000 animali che tutti gli anni entrano nei canili comunali in cerca di aiuto. 82.000 euro donati ad AVCPP da volontari, operatori, cittadini.

Cerchiamo veterinari che abbiano la passione per il loro lavoro e che vogliano, con il cuore, aiutare 404 cani, per lo più anziani, che possono in qualunque momento della giornata non sentirsi bene.

Le due strutture sono aperte dal lunedì alla domenica.

 Dalle ore 7 alle ore 15, il parco canile comunale Vitinia ex Poverello. E dalle ore 8 alle ore 16.30 il canile comunale Ponte Marconi ex Cinodromo.

In cambio, questi “veterinari amici” avranno tutta la nostra gratitudine. E l’affetto di 404 cani. 404 di quei 2000 cani che entrano ogni anno nelle strutture comunali di Roma. Tutti abbandonati, sequestrati, maltrattati, feriti, malati.

E’ tutto da organizzare. Qualunque veterinario che, amando immensamente gli animali, abbia voglia di collaborare con noi, puo’ contattare  l’indirizzo mail info@iolibero.org e questo numero di telefono 333 2065453.

Grazie a tutti: possiamo farcela. Anche a superare questo momento di difficoltà.

BREVI SPIEGAZIONI TECNICHE – Nelle more della prossima pubblicazione del bando di gara – annunciata dall’Ufficio Benessere degli Animali e dall’Assessorato all’Ambiente di Roma Capitale – per la gestione del canile sanitario Muratella e dei canili rifugio Muratella, Ponte Marconi ex Cinodromo, Vitinia ex Poverello e Valle dei Cuccioli, il Dipartimento di Prevenzione, Direzione Area di Sanità Pubblica Veterinaria della ASL RMC – che nel corso degli anni ha garantito il presidio veterinario fisso, sette giorni su sette, nei canili di propria competenza territoriale (Ponte Marconi ex Cinodromo e Vitinia ex Poverello) – dal 18 aprile 2011 e, come annunciato per le vie brevi, dal 1 maggio p.v., si limiterà a garantire, all’interno dei due canili sopra citati,  “la sorveglianza sulle corrette modalità di detenzione/gestione degli animali da parte dei gestori pubblici e/o privati” nonché “la vigilanza sanitaria prevista dalla norma generale in termini di malattie infettive e/o diffusive proprio della specie o a carattere zoonosico”. 

La decisione della ASL RMC nasce dalla lettura – e dal combinato disposto – di due norme della Regione Lazio, la DGRL 06.03.2007, n. 135 “recepimento accordo sancito dalla Conferenza Stato-Regioni del 20.11.2003, linee di indirizzo relative ai requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi minimi richiesti per l’erogazione delle prestazioni veterinarie da parte di strutture pubbliche e private” e la DGRL n. 43 del 29.01.2010, in materia di prestazioni di assistenza zooiatrica veterinaria presso i canili rifugio comunali, di requisiti delle strutture di ricovero degli animali randagi ed altro.

Allo stato attuale, 404 cani mediamente quotidianamente presenti all’interno dei due canili comunali, sono privi di un presidio veterinario fisso.

L’Associazione non ha e non ha mai avuto in convenzione, né con il Comune di Roma né tanto meno con la ASL,  la gestione della parte sanitaria delle cure degli animali.

Nonostante ciò, in virtù dell’essere associazione animalista, ha sempre garantito agli animali tutte le prestazioni sanitarie non erogabili da detta ASL: tutte le analisi cliniche, tutte le analisi diagnostiche, tutte le visite specialistiche, tutti i ricoveri, tutti gli interventi chirurgici, tutti i ricoveri per malattie infettive, l’acquisto di moltissimi farmaci.

Fino al novembre del 2008, lo ha fatto autorizzata dal Comune di Roma ad utilizzare eventuali ottimizzazioni all’interno della Convenzione in essere.

Dal novembre del 2008, lo ha fatto attraverso l’utilizzo di un “Fondo Donazioni Specifico per le spese sanitarie presso i canili comunali di Roma” appositamente attivato ed alimentato dalle donazioni di volontari, operatori, cittadini.

Nel solo 2010, l’AVCPP ha speso 82.000 euro per la cura dei 1100 cani e gatti mediamente presenti all’interno delle 4 strutture. 82.000 euro donati ad AVCPP da volontari, operatori, cittadini.

Oggi, ci troviamo davanti alla necessità di coprire anche il presidio fisso veterinario all’interno dei canili. Per interventi di primo soccorso ma anche per effettuare prelievi, fluidoterapie, piccoli punti di sutura, visite generiche, bagni medicali, impostazione di terapie etc. 

All’interno dei due canili sono presenti delle medicherie. E anche delle stanze degenza riscaldate. Inoltre, l’Associazione mette a disposizione, sei giorni su sette, personale proprio a svolgere le mansioni di terapisti a supporto dei veterinari.

Ci rivolgiamo a tutti i veterinari amici degli animali.  Cerchiamo professionisti, anche neo laureati, che abbiano desiderio di fare una esperienza, sia professionale che di vita, all’interno di un ambiente stimolante e motivato.

I due canili sono aperti sette giorni su sette con orari diversi: il canile Ponte Marconi ex Cinodromo dalle ore 8.00 alle ore 17.00. Il canile Vitinia ex Poverello dalle ore 7.00 alle ore 15.00.

404 cani ringraziano. Ed anche una associazione di volontariato animalista nella sua interezza, operatori e volontari.

Su questo sito, le loro foto, le loro storie. Qui qualche momento felice. Animali abbandonati ed umani solidali. Uniti sempre.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2011-06-17T21:08:01+00:00 17 giugno 2011|6 Comments

6 Comments

  1. federica 5 maggio 2011 at 9:56 pm - Reply

    Infinitamente grazie!

  2. Simona 5 maggio 2011 at 11:46 pm - Reply

    Infinitamente grazie, davvero!

  3. vanessa 16 maggio 2011 at 3:57 pm - Reply

    Grazie di cuore!!! :'(

  4. admin 19 maggio 2011 at 4:32 pm - Reply

    grazie valeria!!!! ce ne fossero di veterinari come questi!

  5. federica 21 giugno 2011 at 7:14 pm - Reply

    che bella notizia!! grazie valeria!!

  6. Alessandra 23 giugno 2011 at 11:31 am - Reply

    Eternamente grazie a tutti questi cuori generosi!

Leave A Comment