Canili comunali di Roma: grazie ad AVCPP, nel 2014 raggiunto punto di pareggio tra cani entrati ed usciti

Home/Canili comunali di Roma: grazie ad AVCPP, nel 2014 raggiunto punto di pareggio tra cani entrati ed usciti

poster-20-anni-1-M

Simona Novi, presidente AVCPP: “Nonostante i 2060 cani e gatti entrati in un solo anno, il lavoro dell’Associazione Volontari Canile di Porta Portese è efficace per il benessere degli animali ed efficiente per Roma Capitale”

Canili comunali come luogo di passaggio a Roma
Raggiunto il punto di pareggio tra cani entrati ed usciti

ROMA, 30 gennaio 2015 – Nel 2014 sono entrati nel canile di ingresso di Roma Muratella 2060 animali tra cani e gatti, di cui 1313 cani. Di questi 1313 cani, 1207 cani sono usciti tra adozioni, affidi (cani ancora non sterilizzati) e ricongiungimenti con le famiglie che li avevano smarriti. Se a questi 1207 cani usciti si sommano anche i 138 decessi che purtroppo si sono registrati (a causa delle condizioni critiche in entrata, di malattie terminali o in ragione della tarda età: un dato costante negli anni) si evince che su base annua sono stati 1345 i cani che non hanno occupato le gabbie dei canili comunali di Roma, superando di ben 32 unità il punto di pareggio tra le entrate e le uscite di animali.

“Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto. Nonostante le migliaia di cani e di gatti che accogliamo ogni anno in condizioni assai critiche perché malati, feriti, morsicatori, maltrattati, sequestrati, terrorizzati e smarriti, il nostro obiettivo è stato raggiunto e siamo stati efficaci per il benessere dei cani – che devono avere nei canili comunali solo un punto di stabilizzazione e passaggio- ed efficienti per il nostro committente, Roma Capitale” dice Simona Novi, Presidente dell’Associazione Volontari Canile di Porta Portese, la onlus no profit che gestisce dal 1997 i canili comunali Muratella, Rifugio Ponte Marconi ex Cinodromo e Rifugio Vitinia ex Poverello e svolge attività di adozioni e volontariato a titolo gratuito per Roma Capitale in un canile privato convenzionato romano.

“Questa è la dimostrazione di come possa ben funzionare il modello pubblico di accoglienza degli animali, soprattutto quando gestito da associazioni di volontariato animalista esperte che hanno come unico ed esclusivo scopo la stabilizzazione degli animali e la loro pronta uscita dalle gabbie verso una adozione consapevole e certificata. Purtroppo – conclude Novi – i canili privati convenzionati, che gestiscono ogni giorno migliaia di animali, non possono vantare gli stessi successi con gravi deficit di adozioni. E quindi spreco di denaro pubblico e nessuna speranza per il futuro per gli animali”.

Cani e gatti entrati nel 2014                                              2060 animali
Cani entrati nel 2014                                                                           1313
Cani adottati                                                                                            581
Cani in affido                                                                                           258
Cani ricongiunti alle famiglie che li avevano smarriti                   368
Cani deceduti                                                                                           138
Totale cani usciti dalla gabbie dei canili comunali di Roma       1345

Delta tra cani entrati e cani usciti:sono usciti 32 cani in più di quanti entrati

2015-01-30T14:56:57+00:00 30 gennaio 2015|0 Comments

Leave A Comment