Asso, era un cane libero

Home/Asso, era un cane libero

   11074446_917546371630260_3040755543190836702_n 11081025_917547084963522_659327640395327181_n 11081041_917548028296761_960187793798911317_n 11081130_917547711630126_2688330611795782099_n 11083640_917547334963497_2620794371538038076_n 11091244_917546988296865_162567297766839463_n

AGGIORNAMENTO al 19 Novembre 2015: Rientrato purtroppo in canile

ECCO LA SUA STORIA 

Derivato molossoide fulvo, di circa 4 anni, di taglia media. Asso viveva da Cla (cane libero accudito) in zona Tor di Quinto poi un giorno, era il 15 giugno del 2012, dalla libertà si è ritrovato dietro le sbarre di un freddo box di canile. È un cane giovane e dinamico. Molto proiettato sulle persone dalle quali si lascia maneggiare su tutto il corpo, dimostrando di gradire il contatto. È molto goloso e risponde prontamente ai richiami. Ha qualche piccola insicurezza ambientale che supera prontamente con le rassicurazioni di quella che lui considera la sua guida.
Di seguito la testimonianza di Ludovica, una volontaria che lo segue:

“Sono una semplice volontaria, che dopo aver iniziato il suo percorso dopo una settimana quando era il momento dei carrelli ti ho notato, eri li anche con la tua stazza media ti eri fatto piccolo piccolo, forse la paura… anzi sicuramente…Ti ho portato fuori, abbiamo passeggiato e subito ho capito che eri dolcissimo e magari non meritavi di stare in canile ( come non lo merita nessun cane) … Ero nuova in canile quindi non sapevo bene come si faceva quando vedevi un cane e magari ti prendeva a cuore, cosi il mercoledì dopo sono tornata e ai carrelli non ci stavi più, ero contenta perchè magari pensavo ti avessero adottato… Per due settimane non ho avuto notizie di te! Poi un giorno ero a passeggio con un altro cane e una volontaria del mio turno mi ha detto che eri ancora in canile, cosi mi sono fatta dire la gabbia e da la mi sono segnata la tua matricola… Da quel giorno ogni mercoledì ti porto fuori nella speranza che qualche cittadino passa in canile e ti vede… Tu sei un cane buono, equilibrato e dolce, e appena esci dalla gabbia sembri anche un pò intimorito sentendo tutti gli altri cani che abbaiano ma poi ti sciogli e in passeggiata sei davvero perfetto.. Ma io sono una volontaria per dirlo, quindi sono di parte, ma noi del canile muratella abbiamo degli ottimi educatori che sapranno dare informazioni ben precise a chi vorrà conoscerti, spero di vederti presto fuori dalle gabbie, perchè ti si legge negli occhi che proprio non ce la fai più..”

Matricola 1047/12

ASSOCIAZIONE VOLONTARI CANILE DI PORTA PORTESE

Canile Muratella via della Magliana 856

Aperto al pubblico dal lun al ven dalle ore 10 alle ore 17 ed il sabato dalle ore 10 alle ore 13

Per info, Ufficio Adozioni AVCPP 349 3686973

adozioni@iolibero.org

Le informazioni su indole e comportamento dei cani e gatti  presenti nelle schede e/o nei commenti dell’appello sono soltanto indicative ed hanno il solo scopo di corredare la storia e le fotografie con dettagli aggiuntivi. Le informazioni dettagliate su indole, comportamento e salute degli animali nonché la necessaria consulenza per un corretto inserimento dell’animale prescelto nel nuovo contesto verranno fornite dal personale AVCPP competente al momento della adozione.

 

2015-11-23T19:23:09+00:00 19 novembre 2015|2 Comments

2 Comments

  1. silvia natalucci 2 dicembre 2015 at 4:14 pm - Reply

    Salve, la mia intenzione è quella di adottare un cane, ho una casa con un grande giardino immerso nella natura, il problema è che lavorando entrambi circa 8 /10 ore io e mio marito abbiamo il timore che prendendo un vs cucciolo lui possa soffrire sentirsi solo usciamo di casa la mattina e torniamo io alle 17/18 lui alle 20, e abbiamo paura quindi che il cucciolo non avendo una giuda nei primi mesi / anno di vita possa non essere poi equilibrato, quindi stavamo valutando di prendere un cane già adulto tra uno massimo quattro anni tipo appunto Asso che è un gran bel cane, vi chiedo però avendo 4 gatti in casa (sempre trovatelli)ma adottati con amore che ora fanno parte della famiglia, quale è il rapporto che Asso ha con i gatti, oppure se nel canile avete un cane che è abituato alla presenza di gatti e che quindi non li insegua e sbrani, cosicché tutti possano essere sereni senza espropriare nessuno. Grazie Silvia Natalucci

    • IoLibero 2 dicembre 2015 at 5:39 pm - Reply

      ciao silvia, grazie per averci scritto! ora la cosa importante è che tu possa chiamare direttamente l’ufficio adozioni al 349 3686973 per tutti gli approfondimenti del caso. grazie ancora!

Leave A Comment