FUORI DALLE GABBIE! Aldo, detto Morfeo, quel che resta di un rottweiler. Senza AVCPP, questo cane sarebbe già stato soppresso

Home/FUORI DALLE GABBIE! Aldo, detto Morfeo, quel che resta di un rottweiler. Senza AVCPP, questo cane sarebbe già stato soppresso

 

AGGIORNAMENTO all’11 aprile 2013 – Tutto a posto! Oggi Aldo è stato preso in adozione dalla signora Graziella! In queste ore si sta ambientando nella sua nuova casa e tutto sembra andare benissimo! grazie a chi ha portato Aldo fino a qui – dall’inizio della sua storia, attraverso tutte le cure, gli accertamenti, le visite specialistiche fatte a spese della nostra associazione, e tutto l’amore ed il rispetto dedicato – e grazie a Graziella, esperta di rott, che rappresenta per Aldo il suo futuro. E che futuro! Siamo felici! Ecco qualche foto di questo bel ragazzo fuori dal suo recinto romano: prima con la sua nuova amica e poi nella sua nuova casa

299118_511650802203596_828443667_n

64313_511673405534669_829311094_n

AGGIORNAMENTO all’8 gennaio 2013 – Altra adozione a distanza per Aldo: la signora Maria Francesca lo ha scelto insieme alla bella Gea che vive nel rifugio Ponte Marconi ex Cinodromo. Grazie Maria Francesca, hai un grande cuore e Aldo e Gea se lo meritano tutto!

AGGIORNAMENTO al 6 dicembre 2012 – Carolina ha voluto prendere Aldo in adozione a distanza e gli ha già regalato coperte e lettini. Grazie Carolina, vieni a trovare il tuo Aldo quando vuoi!

AGGIORNAMENTO al 3 novembre 2012 – Aldo si sta rimettendo molto bene. Eccolo, all’interno del suo recinto di 30 mq, con casa in legno, patio e coperte calde,  mentre cammina, si muove, interagisce con i volontari che lo stanno accudendo. Se pensiamo che senza la dedizione di AVCPP questo cane a quest’ora sarebbe stato già soppresso da tempo, il senso del lavoro della nostra Associazione assume tutto il valore che merita. Anche un rott adulto, sofferente di postumi di cimurro ed in cura per erlichia, ha diritto alle cure migliori, al massimo del rispetto. Grazie ai cittadini che ci sostengono ogni giorno con le loro donazioni e che fanno sì che tutto ciò sia possibile. A coloro, invece, che stanno facendo girare fotografie di Aldo come se fosse un cane sofferente e maltrattato, tutta la nostra compassione (e ribrezzo).

2012-12-25 13.36.33

2012-12-25 13.37.01

2012-12-25 13.37.06

2012-12-25 13.37.13

2012-12-25 13.37.31

2012-12-25 13.37.47

2012-12-25 13.38.04

2012-12-25 13.38.21

AGGIORNAMENTO al 15 febbraio 2012 – Anche se il freddo di queste settimane è stato duro per tutti – cani, operatori e volontari – il nostro Aldo lo ha affrontato con vero spirito da combattente, grazie anche a tutti gli accorgimenti messi a punto dagli operatori per garantire a lui e a tutti gli altri ospiti una protezione adeguata dalle temperature rigide. Ecco in queste due foto come se ne sta buono buono sulle sue tre coperte e come esce dalla sua casetta per sgranchirsi le zampe! Ha addirittura messo su peso e sta dimostrando un carattere curioso e simpatico! Ora, a coronamento di tutti questi progressi, ci vorrebbe una bella adozione consapevole!

AGGIORNAMENTO al 19 novembre 2011 – Anche se fortemente compromesso dal cimurro avuto presumibilmente da cucciolo e dal deficit neurologico derivante dalla sua malattia, Aldo Morfeo nel rifugio Vitinia ex Poverello si è ambientato bene e, anche se molto lentamente, fa anche le sue passeggiate lungo la strada che porta al fiume. Si ferma spesso, cade e si riposa, ma da bravo combattente va avanti, senza farsi abbattere dalla sua menomazione. Ecco le sue ultime foto:

AGGIORNAMENTO al 30 giugno 2011 – Ecco le nuove foto di Morfeo, come Aldo è stato ribattezzato nel parco canile Vitinia ex Poverello (Aldo era il nome di un cane molto amato che è scomparso qualche anno fa e gli operatori hanno deciso di modificare il suo nome) . Aldo Morfeo se ne sta tranquillo nel suo recinto e fa molta ginnastica, camminando spesso ed alzandosi e muovendosi, cosa molto utile per le sue condizioni. La terapia per la cura dell’erlichia è conclusa ed ora speriamo che Morfeo riprenda le forze.

AGGIORNAMENTO al 28 giugno 2011 – Da oggi Aldo è nel parco canile Vitinia ex Poverello dove ha a sua disposizione un intero recinto di 30 mq dove potrà muoversi e camminare a suo piacimento in un contesto molto più tranquillo rispetto al canile di ingresso romano che è Muratella. Vedremo nei prossimi giorni se è compatibile con gli altri cani e capiremo se è il caso di trasferirlo in degenza. Forza Aldo, cercheremo tutti insieme di rimetterti in piedi!

AGGIORNAMENTO al 22 giugno 2011 – Aldo ha effettuato i primi di giugno un nuovo prelievo di sangue a spese AVCPP ( che  trovate in allegato in fondo alla pagina) dal quale risulta essere positivo all’ ehrlichia  e negativo alla leishmania. Ovviamente è stato messo subito sotto terapia specifica.

Inoltre ha anche effettuato  un nuovo test per il cimurro dal quale si evidenzia ancora la sua positività. Da cucciolo, Aldo deve avere avuto il cimurro – che ormai è del tipo nervoso, non è infettivo, ed evidenzia solo i danni che ha creato la malattia al suo sistema nervoso centrale.  I medici della ASL di Muratella ritengono che il problema di deambulazione sia sostanzialmente riconducibile ad un problema neurologico dato dal cimurro. Chiaramente la recrudescenza dell’erlichia ha complicato un quadro già compromesso.

Cerchiamo qualcuno che voglia/possa aiutarci ad aiutarlo! Aldo è troppo bello e saperlo in gabbia in queste condizioni ci strazia il cuore. Aiutateci a dargli una giusta prospettiva di vita!

ECCO LA STORIA DI ALDO – Lui è Aldo, un rottweiler entrato in canile il 25 luglio 2007 perchè trovato randagio.  Deve avere avuto il cimurro da piccolo e gli sono rimasti dei tic neurologici. Aiutateci  a non lasciarlo dentro ad una gabbia,  venitelo a conoscerlo….lui vi aspetta! La foto in basso è stata scattata quando era ancora a Muratella.

Matricola 1264/07

Per info, Ufficio Adozioni 349 3686973 oppure adozioni@iolibero.org

Le informazioni su indole e comportamento dei cani e gatti  presenti nelle schede e/o nei commenti dell’appello sono soltanto indicative ed hanno il solo scopo di corredare la storia e le fotografie con dettagli aggiuntivi. Le informazioni dettagliate su indole, comportamento e salute degli animali nonchè la necessaria consulenza per un corretto inserimento dell’animale prescelto nel nuovo contesto verranno fornite dal personale AVCPP competente al momento della adozione.

ALDO_Sierologico

 

2013-04-11T16:53:16+00:00 11 aprile 2013|3 Comments

3 Comments

  1. eleonora 3 luglio 2011 at 3:41 pm - Reply

    quanto è bello!!!!!!!!

  2. marisa 11 aprile 2013 at 3:58 pm - Reply

    Il nostro aldoooo non ci posso credere che bella notizia. ..evvivaaaaaaa

  3. Ponchietta 11 aprile 2013 at 6:33 pm - Reply

    Che bella notizia!!!! 🙂

Leave A Comment