Ondata di gelo a Roma: già 10 i canetti in stallo casalingo grazie ai cittadini che ci aiutano a proteggere i nostri cuccioli ed i cani anziani o debilitati

Home/Ondata di gelo a Roma: già 10 i canetti in stallo casalingo grazie ai cittadini che ci aiutano a proteggere i nostri cuccioli ed i cani anziani o debilitati

13022011540

AGGIORNAMENTO al 9 febbraio 2013 – Grazie ai 10 generosi cittadini che hanno voluto accogliere il nostro appello e sono gia’ venuti a Muratella a prendere in stallo il cucciolo o il cane anziano da tenere al caldo nei prossimi giorni, i cosiddetti “giorni della merla”, i giorni piu’ freddi dell’anno. Altri cittadini si sono fatti avanti ed abbiamo una seconda lista che contatteremo se le temperature si abbasseranno ulteriormente. Cerchiamo soprattutto famiglie senza altri animali per mettere in protezione alcuni pitbullini anziani che sono quelli, a causa del loro pelo raso, che più di tutti soffrono il freddo. Grazie a tutti e a presto le foto degli ospitini!

AGGIORNAMENTO all’8 FEBBRAIO 2013 – Ieri sera Massimiliano ci ha chiamati dalla sala operativa della protezione civile. Le previsioni del tempo sembrano meno drammatiche di quelle che si prospettavano. Il rischio neve è scongiurato. Ma le temperature potrebbero abbassarsi. In queste ore, 13 cittadini e volontari si sono fatti avanti per offrirsi per stalli casalinghi. Grazie a tutti, vi stiamo chiamando e vi chiameremo nel caso la situazione precipitasse!

AGGIORNAMENTO al 7 FEBBRAIO 2013 – Le previsioni del tempo parlano di un fine settimana gelido.

Sabrina, volontaria AVCPP, ha gia’ preso contatti per verificare la possibilità di avere in dono coperte e trapunte Alitalia da utilizzare nelle gabbie e nei recinti di tutti i canili da noi gestiti.
Nel frattempo volevamo chiedere a tutti di portare comunque nel canile piu’ vicino alla vostra casa eventuali coperte o materiale caldo che puo’ essere dismesso.
Chiediamo anche a tutti i cittadini disponibili di dare la propria disponibilità per eventuali stalli casalinghi per cuccioli o soggetti anziani o debilitati.
Se interessati, vi chiediamo di prendere contatti con noi inviando una vostra mail a info@iolibero.org oppure commentando  questo post.
Le regole che dovete prendere in considerazione sono le seguenti:
– vi chiediamo di venire in canile a prendere con la vostra macchina i soggetti da noi selezionati
– dovrete firmare il modulo AGENZIA DELLE ADOZIONI. Sarete voi responsabili penalmente e civilmente del cane che vi affideremo ma trattandosi di una emergenza per il freddo immaginiamo che non ci siano grossi problemi: i cuccioli dovranno rimanere in casa, al caldo (offritevi se avete un bagno o una stanza da mettere a loro disposizione) ed i soggetti piu’ anziani o debilitati potranno uscire dal vostro appartamento giusto per il tempo necessario ad espletare i loro bisogni fisiologici. Il resto del tempo lo passeranno felici al caldo nella vostra casetta e magari in vostra compagnia!
CI AIUTATE?
Grazie a tutti
il Direttivo AVCPP

2013-02-09T17:41:56+00:00 9 febbraio 2013|2 Comments

2 Comments

  1. valeria 22 febbraio 2013 at 9:11 pm - Reply

    Come sono andati gli stalli?

    • IoLibero 22 febbraio 2013 at 11:14 pm - Reply

      MOLTO BENE! Ed molti canetti sono ancora in famiglia!fortunatamente, il grande freddo non sta arrivando… speriamo si continui così!

Leave A Comment