CIAO TITO. Era stato sequestrato per maltrattamenti: ecco il suo “prima” ed il suo “dopo”

Home/CIAO TITO. Era stato sequestrato per maltrattamenti: ecco il suo “prima” ed il suo “dopo”

AGGIORNAMENTO DEL 27 Gennaio 2016. Tito ci ha lasciati

AGGIORNAMENTO DEL 29 MARZO 2015

Ecco le nuove foto di Tito…ancora più bello, e aspetta solo voi!!!!

TITO 1 MARTI

TITO 2 MARTI

TITO 3 MARTI

 

 

157

160

AGGIORNAMENTO al 22 gennaio 2014 – Ecco le nuove foto di questo bellissimo cane, cui AVCPP ha salvato la vita grazie ad un intervento chirurgico organizzato a sue spese in una clinica privata veterinaria romana. Grazie ad AVCPP è tornato a nuova vita, dopo tanta sofferenza. Aveva un problema ad un orecchio ed è stato sottoposto ad un intervento di tecalbo.

162163161156

ECCO LA SUA STORIA – Questo maremmano è arrivato a Muratella l’8 febbraio 2014. Ha 8 anni ed è stato portato in canile dagli operatori in quanto trovato ferito in vicolo di Ponte Mammolo. Era a disposizione dell’autorità giudiziaria in quanto è stato sequestrato per maltrattamento. Nel corso dei mesi è stato reso adottabile.

La foto in basso è stata scattata il giorno del suo arrivo in canile.

Matr. 224/14

IMG_2902IMG_2900IMG_2901

ADG 224.14 meticcio bianco maschio entrato 8.2.14 vicolo ponte mammolo petintime

ASSOCIAZIONE VOLONTARI CANILE DI PORTA PORTESE

Canile comunale Muratella

via della Magliana 856 – Roma

Aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 17 ed il sabato dalle ore 10 alle ore 13

Per info, Ufficio Adozioni AVCPP 349 3686973

adozioni@iolibero.org

Le informazioni su indole e comportamento dei cani e gatti  presenti nelle schede e/o nei commenti dell’appello sono soltanto indicative ed hanno il solo scopo di corredare la storia e le fotografie con dettagli aggiuntivi. Le informazioni dettagliate su indole, comportamento e salute degli animali nonchè la necessaria consulenza per un corretto inserimento dell’animale prescelto nel nuovo contesto verranno fornite dal personale AVCPP competente al momento della adozione.

2016-02-05T22:01:48+00:00 27 gennaio 2016|0 Comments

Leave A Comment