Baffo, ti offre la zampa in segno di amicizia

Home/Baffo, ti offre la zampa in segno di amicizia

AGGIORNAMENTO a Luglio 2013

Monica ha voluto scegliere Baffo per un’adozione a distanza che siamo sicuri farà felice entrambi!! e chissà che prima o poi Baffo non trovi anche una casa tutta per lui!

BAFFO: maschio – adulto – taglia media

Baffo deve il suo nome al suo simpatico musetto: è un cane che ha vissuto alcuni anni come cane randagio, poi è stato catturato e portato in canile, ma la prigionia non ha cambiato la sua indole socievole.

È un tipetto allegro, che fa amicizia molto facilmente con le persone, ama le coccole e le accetta anche da sconosciuti. Apprende molto facilmente, sa andare bene al guinzaglio, risponde al richiamo, fa il seduto.

Condivide il box con una femmina, con cui va molto d’accordo, ma, forse per il suo passato di randagio, non tollera la presenza di cani che si pongono in maniera aggressiva.

Baffo vorrebbe riacquistare la libertà che gli è stata tolta.

Ma stavolta vorrebbe condividerla… condividerla con qualcuno che gli possa offrire quell’amore che i suoi occhioni, ancora pieni di speranza, e la sua zampetta sempre offerta chiedono in continuazione!

Associazione Volontari Canile di Porta Portese

http://www.iolibero.org/

BAFFO, matricola  87/08C vi aspetta al:

RIFUGIO COMUNALE PONTE MARCONI (Ex Cinodromo)
Lungotevere Dante, 500, Roma
Dal lun al ven dalle h. 10 alle h. 16
Il sabato dalle h. 10 alle h. 12.45
Cell. Adozioni 349 3686973

adozioni@iolibero.org

centralino del rifugio Ponte Marconi ex Cinodromo 06 5570199

Le informazioni su indole e comportamento dei cani e gatti  presenti nelle schede e/o nei commenti dell’appello sono soltanto indicative ed hanno il solo scopo di corredare la storia e le fotografie con dettagli aggiuntivi. Le informazioni dettagliate su indole, comportamento e salute degli animali nonchè la necessaria consulenza per un corretto inserimento dell’animale prescelto nel nuovo contesto verranno fornite dal personale AVCPP competente al momento della adozione.

2014-03-07T13:21:03+00:00 28 febbraio 2014|0 Comments

Leave A Comment